Problemi dell'udito

COSA SAPERE SULLA PERDITA DELL'UDITO, PAROLA AGLI SPECIALISTI DI TERNI

icona cuore che batte
Se chiedi spesso ai tuoi interlocutori di ripetere o fai fatica a seguire le conversazioni tra due o più persone potresti essere vittima di perduta di udito. Gli specialisti in apparecchi acustici dell'Umbria fanno notare che tra i primi sintomi di sordità ci sono difficoltà a comprendere una persona che non si trova davanti a sé, avere l'impressione che gli altri parlino in modo poco chiaro e non riuscire ad ascoltare in luoghi affollati. Se sperimenti maggiore difficoltà a comprendere donne e bambini, tendenza ad alzare eccessivamente il volume della TV o percepire fischi nelle orecchie è ora di contattare il numero verde InMedica!

Perdita dell'udito: 
conoscerla per affrontarla

Se avessi una perdita uditiva, il medico sarebbe in grado di diagnosticarla?
Per diagnosticare i problemi d'udito è fondamentale l'esame audiometrico, spesso non disponibile presso lo studio del proprio medico di base; inoltre in un ambiente silenzioso come un ambulatorio l'entità della perdita di udito potrebbe essere sottovalutata. Per qualsiasi dubbio puoi rivolgerti a InMedica Sordità: medici specializzati eseguiranno un test dell'udito completo di visita a titolo gratuito.

La perdita uditiva è tipica delle persone anziane?
La perdita uditiva non ha età! Ricorda il 68% dei soggetti con problemi di udito ha meno di 65 anni.

Quali sono le cause di una perdita uditiva?
Tra le cause più comuni ci sono:
rumori eccessivi
infezioni
fattori genetici
reazione a medicinali o ai trattamenti radioterapici.

Quali sono le professioni maggiormente a rischio?
Se per lavoro sei esposto a rumori eccessivi e infezioni potresti essere a rischio di perdita dell'udito. Gli specialisti dell'Umbria si prendono particolarmente cura di operai metalmeccanici e dei cantieri edili, pompieri, contadini, musicisti.

Abc degli apparecchi acustici

L’apparecchio acustico non mi farà apparire disabile o vecchio?
Gli apparecchi acustici di ultima generazione hanno dimensioni contenute, un design piacevole e il nucleo centrale nascosto nel canale uditivo. 
Gli apparecchi acustici sono molto discreti e, anche se possono comportare un minimo disagio, hanno l'inestimabile pregio di aiutarti a interagire normalmente con gli altri!

Come funzionano gli apparecchi acustici?
Gli apparecchi acustici sono microfoni che convertono il suono in segnali elettrici. Questi ultimi vengono potenziati da un amplificatore e quindi convertiti in suono che viene indirizzato nel canale uditivo attraverso un tubicino o chiocciola.

Un apparecchio acustico è in grado di restituirmi l’udito?
Un apparecchio acustico restituisce l'udito alle condizioni iniziali solo in caso di perdite molto lievi. 
I prodotti InMedica Sordità disponibili in Umbria ti aiutano però a percepire suoni di basso volume e a filtrare quelli troppo alti, aiutandoti ad ascoltare e interagire.

Potrò ascoltare conversazioni in luoghi rumorosi?
Gli apparecchi proposti da InMedica Sordità in Umbria riducono alcuni tipi di rumore di fondo per garantire buona qualità della comunicazione in luoghi affollati.

Come trovo l'apparecchio più adatto a me?
Nel consigliarti un apparecchio acustico adeguato gli specialisti umbri terranno conto di
  • natura e gravità dei problemi di udito
  • stile di vita
  • tipo di lavoro
  • vista
  • la dimensione e la forma del tuo canale uditivo interno.
Ricorda inoltre che potrai testare il tuo apparecchio uditivo su misura per 30 giorni!

Avrò bisogno di un apparecchio o di due?
Un apparecchio uditivo corregge il deficit di un orecchio: per perdita di udito bilaterale è consigliato un apparecchio doppio.

Trovo apparecchi molto economici sul mercato: come devo comportarmi?
I modelli economici sono dei semplici apparecchi che amplificano indistintamente anche i rumori.
Grazie all'utilizzo di nanotecnologia d'avanguardia InMedica Sordità propone protesi in grado di regolarsi automaticamente in base all'ambiente frequentato e selezionare i suoni da trasmettere.

Penso di aver bisogno di un apparecchio acustico: come faccio?
Chiama subito il numero verde e prendi appuntamento presso il centri in Umbria per un test audiometrico gratuito: il tuo audioprotesista ti offrirà una consulenza su misura.
Non hai trovato la risposta che cerchi? Richiedi una consulenza
Share by: